daredevil, fumetti

E i fumetti? #1 Daredevil-l’uomo senza paura

cof

Naturalmente essendo questo un blog personale non voglio concentrarmi solo sui libri ma anche su altre mie passioni, una di queste riguarda il mondo dei fumetti.
Leggo fumetti fin da quando ero bambino, iniziai con topolino passando per dylan dog (che ancora oggi leggo) e arrivando ai comics americani pieni di supereroi e superpoteri. Certo il fascino dei grandi poteri c’è sempre stato però io ero attratto da qualcosa di diverso, supereroi con poteri limitati che li costringevano a usare più la testa che le mani
E’ il caso di daredevil, mio supereroe preferito della marvel che appunto di superpoteri ne ha pochi, un senso radar e i sensi sviluppati, eliminando la vista, perchè appunto daredevil è cieco.
Di giorno è Matt Murdock avvocato cieco di hell’s kitchen, quartiere di manhattan, ha uno studio legale col suo collega e amico sin dai tempi del college Franklin “Foggy” Nelson, di notte è appunto daredevil, l’uomo senza paura, l’eroe che combatte la criminalità di hell’s kitchen.
La storia di cui voglio parlarvi oggi è proprio “Devil-l’uomo senza paura”, una miniserie di 5 numeri che è un ottimo punto di inizio per i nuovi lettori perchè rinarra le origini del personaggio.
Uscita nel 1993, scritta dal grande Frank Miller e disegnata da John Romita jr, L’uomo senza paura tratta appunto del giovane Matt Murdock che inizia a covare questo desiderio di difendere i più deboli, unito anche a molta rabbia e senso di vendetta per ciò che accade alla sua vita privata. Figlio di un pugile “fallito” il Matt bambino è l’opposto del padre, spaventato da tutto e anche vittima di bullismo che studia e si impegna anche dopo che per salvare un uomo viene colpito da un barile di scorie radioattive che lo raggiungono agli occhi rendendolo cieco. Questa miniserie sarà appunto incentrata sulla crescita letterale del personaggio, da bambino ad eroe.  Lo vediamo qui non col classico costume rosso con le corna, ancora non l’aveva pianificato, no lui la notte pattuglia le strade di hell’s kitchen con tuta nera scarponi e una bandana nera sugli occhi per coprire il volto. La storia è molto cupa e adulta, Matt è solo un uomo che deve vedersela con criminalità organizzata, traffico di umani, violenze e abusi.
Iconica per me è la scena di Matt sul tetto che ascolta una famiglia distrutta dal rapimento della figlia

mde
Ovviamente nella storia incontriamo anche Foggy, Elektra e Kingpin, oltre che il misterioso personaggio di Stick. Per chi ha seguito la serie su Netflix saprà chi sono questi personaggi e riconoscerà anche il costume indossato dal diavolo di hell’s kitchen.
In definitiva posso dire che è una storia davvero bella, matura e che ridefinisce le origini di un personaggio che spesso è stato valutato come secondario nel grande universo Marvel ma che per me sarà sempre al primo posto perchè è un gran personaggio molto profondo e per fortuna se ne sono accorti anche altri grazie proprio alla serie tv Netflix (non al film con Ben Affleck).
Chi già conosce daredevil deve leggere questa storia per avere una conoscenza più approfonditi del passato di Matt, chi non lo conosce consiglio di leggere questa storia e iniziare ad amare un personaggio lontano dai soliti supereroi potentissimi, tra l’altro in qualsiasi fumetteria potete trovare il numero uno della daredevil collection che contiene appunto questa splendida storia. In futuro parlerò anche di altre storie importanti su daredevil ma mi sembrava giusto iniziare da L’uomo senza paura.
Spero di aver convinto qualcuno o comunque incuriosito, mal che vada ho parlato a ruota libera del mio personaggio preferito e più in generale del mio amore per i fumetti e mi va benissimo così.
Alla prossima .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...